12 settembre 2016

10 mosse detox per il corpo e la pelle (prima parte)

Bevande e rimedi naturali per depurare l’organismo dall’interno

Depurati dall’interno con le bevande, gli alimenti e i rimedi naturali più adatti ad aiutare l’organismo a liberarsi dalle tossine accumulate a causa dello stress, dell’inquinamento e di una dieta poco bilanciata.

In tuo aiuto arrivano 10 mosse detox fondamentali basate su piccoli trucchi semplici da preparare per riportare l’organismo in equilibrio pensando innanzitutto all’idratazione che è sempre fondamentale ma lo è ancora di più durante il periodo estivo, quando il corpo tende a perdere più liquidi per via dell’aumento della sudorazione.

Tra le prime mosse detox che ti suggeriamo ecco la preparazione di succhi freschi e centrifugati, di tisane depurativi e delle meravigliose acque aromatizzate alla frutta. Che il viaggio detox abbia inizio.

1) Succhi freschi e centrifugati
I succhi di frutta freschi e i centrifugati si preparano in casa molto facilmente. Basta avere a disposizione una centrifuga o un estrattore. Per preparare succhi e centrifugati puoi abbinare frutta fresca e verdura. Ad esempio puoi preparare succhi e centrifugati a base di cetriolo, ananas e mele oppure con pesche, albicocche e melone o ancora con fragole e frutti di bosco, a seconda delle tue preferenze. I succhi e i centrifugati hanno proprietà rimineralizzanti e depurative, in più sono ricchi di vitamine.

2) Tisane depurative
Le tisane depurative da bere calde in inverno e tiepide in estate sono un aiuto molto importante per il tuo detox. Puoi chiedere al tuo erborista di fiducia di preparare un mix di erbe depurative personalizzato per la tua tisana detox oppure acquistare una tisana depurativa bio confezionata che sia adatta a te. Tra le tisane depurative più famose ed efficaci trovi quelle a base di tarassaco, malva, semi di finocchio, equiseto, betulla, rosa canina e bardana.

3) Acqua aromatizzata alla frutta
Preparare l’acqua aromatizzata alla frutta è un modo semplice per ricordarti di bere più spesso dato che il gusto naturale di questa bevanda ti invoglierà a dissetarti. Sul fondo di una brocca versa delle fettine o dei pezzetti di frutta: fragole, limoni, arance, frutti di bosco, anguria, melone… Puoi preparare un’acqua aromatizzata monofrutto o abbinare più tipi di frutta. Riempi la brocca in cui hai versato la frutta con dell’acqua naturale e con il succo di mezzo limone, poi lasciala riposare in frigorifero per qualche ora – anche per tutto il giorno – in modo che acquisti il gusto della frutta. Poi potrai filtrare la tua acqua aromatizzata e usare la frutta avanzata per arricchire una macedonia o un frullato fatto in casa. Bevi l’acqua aromatizzata alla frutta quando vuoi dissetarti e depurarti durante la tua giornata.

by Marta Albè