25 aprile 2017

Burger di orzo perlato Alce Nero con fagiolini e carote

Ingredienti per 4-6 persone
350g di orzo perlato Alce Nero
2 uova Alce Nero
250g di ricotta di pecora asciutta e ben scolata
1 zucchina
5 carote medie Alce Nero
40g pecorino grattugiato
400g fagiolini
15g foglie di prezzemolo
Olio extravergine d’oliva
Succo di mezzo limone
Sale e pepe

Procedimento
Portate ad ebollizione l’acqua salata e cuocete l’orzo dopo un ammollo in acqua fredda per 30 minuti. Seguite le indicazioni di cottura sulla confezione. Scolate l’orzo e tenete da parte.

Tritate il prezzemolo, poi grattugiate la zucchina e 1 carota sbucciata con una grattugia dai fori grossi e strizzare per bene la polpa delle verdure.

Raccogliete la ricotta in una ciotola con l’orzo cotto, le uova intere, le verdure strizzate e il pecorino grattugiato. Regolate con sale e pepe.

Sbucciate il resto delle carote e tagliatele in 4 parti nel senso della lunghezza.

Lessate i fagiolini e le carote per 7-8 minuti in abbondante acqua salata mantenendole al dente. Scolate e condite con un filo d’olio, sale e succo di limone.

Scaldate un filo d’olio in una padella antiaderente, sistemate un anello di acciaio e mettete al centro una cucchiaiata abbondante di impasto e formate i burger. Fate dorare gli burger 3-4 minuti per parte fino a doratura. Servite con l’insalata di fagiolini e carote.

by Monica Bianchessi