02 gennaio 2017

Consigli detox per depurarsi dopo le feste

Torna in forma e depurati con il nuovo anno

Durante i pranzi e le cene delle feste di Natale e di fine anno avete un po’ esagerato? E’ arrivato il momento di rimettersi d’impegno per depurare l’organismo e per ricominciare a mangiare in modo salutare con un’alimentazione sana e leggera.

E’ normale cadere in qualche tentazione e in qualche sgarro alimentare durante i periodi di festa, visto che sulla tavola possiamo trovare piatti ricchi e prelibati, oltre a dolci e dolcetti che durante il resto dell’anno non ci concediamo molto spesso.

Se dopo le feste sentite il bisogno di depurarvi e di rimettervi in riga con l’alimentazione, l’inizio del nuovo anno è davvero il momento giusto. La depurazione del vostro organismo può diventare il primo proposito positivo per l’anno nuovo appena cominciato.

Per iniziare la vostra depurazione date il via libera alla frutta fresca e ai pasti leggeri. Con la frutta potrete preparare succhi e frullati depurativi da gustare a colazione e a merenda ma anche per pranzo se quando siete al lavoro non avete il tempo per dedicarvi ad un pasto completo. Bere un frullato per pranzo sarà il vostro modo per alleggerirvi.

Se sentite il bisogno di una depurazione profonda potrete dedicarvi una giornata o mezza giornata di digiuno in cui lasciare riposare il più possibile l’apparato digerente. Se siete in salute potrete decidere di non mangiare per mezza giornata o per una giornata intera, ma non dimenticatevi di bere orientandovi su succhi freschi fatti in casa da voi o su acqua tiepida con l’aggiunta di succo di limone.

Ogni anno una volta passato il periodo delle feste gli esperti consigliano di mettere ordine nella nostra alimentazione. L’idea è di sospendere l’assunzione degli alimenti di cui abbiamo abusato durante le feste. Si tratta dunque di lasciar perdere certi cibi fritti e troppo grassi e di non esagerare con i dolci.

Se per qualche giorno la frutta e la verdura sono rimaste in un angolo cominciate a reintrodurle nella vostra giornata tipo suddividendole tra i pasti principali e gli spuntini. Ad esempio non dimenticate mai di mangiare verdura fresca e ortaggi sia a pranzo che a cena mentre a colazione e per gli spuntini potrete gustare della frutta di stagione.

Un’alimentazione leggera e più sana aiuta l’organismo a recuperare le vitamine e i sali minerali di cui ha bisogno e nello stesso tempo a lavorare meglio per eliminare le tossine accumulate durante le abbuffate.

Lasciate perdere le bevande alcoliche e le bibite gassate. Preferite semplice acqua naturale durante i pasti e una tisana da bere a colazione e alla sera prima di andare a dormire, scegliendo tra le varie opzioni di infusi ad effetto depurativo, ad esempio semi di finocchio, bardana o melissa.

E se avete voglia di qualcosa di salato? In questo caso lasciate perdere patatine e salatini e orientatevi sulla frutta secca, come noci e mandorle, che vi aiuterà ad arricchire la vostra alimentazione di calcio, vitamine e sali minerali. A cena preferite verdure lessate, vellutate e passati di verdura da accompagnare con altri cibi leggeri. Ricominciate a fare attività fisica e vedrete che se sarete costanti rimarrete in forma per tutto l’anno.

by Marta Albè