21 Marzo 2018

Lavoretti per celebrare l’arrivo della primavera con i bambini

Arriva la primavera! Finalmente le giornate si allungano e le temperature permettono di trascorrere più tempo all’aria aperta. Con i nostri bambini possiamo celebrare l’entrata di questa splendida stagione realizzando dei lavoretti di riciclo creativo.

Con l’arrivo della primavera si tende a stare più tempo fuori casa e le lunghe giornate consentono di portare i bambini al parco anche dopo la scuola. Fa senz’altro bene stare il più possibile all’aria aperta, soprattutto quando c’è ancora il sole, ma una volta tornati a casa si può continuare ad approfittare della stagione primaverile per fare alcuni lavoretti a tema. Un modo per intrattenere i più piccoli e tenerli così lontani dagli schermi di pc, tablet e televisione da cui sono tanto attratti.

Sono veramente tante le idee creative che possiamo realizzare con i più piccoli in onore della primavera, ad esempio raccogliere fiori, foglie e legnetti per decorare dei disegni o fare collage, realizzare fiori di carta, farfalle o altri simpatici animaletti, ecc. Servono solo fantasia, cartoncini, colla, elementi naturali o oggetti che abbiamo già in casa (ad esempio un rotolo di carta igienica).

Ecco alcune idee.

Collage con elementi naturali: per prima cosa dovrete procurarvi il materiale necessario (ovviamente coinvolgendo i bambini). Nel caso del collage da realizzare con elementi naturali, fate raccogliere ai piccoli bastoncini, fiori, foglie, sassolini con i quali potranno poi sbizzarrire la propria fantasia incollandoli su un foglio A4 per creare paesaggi, mandala o opere astratte!

Fiori con i rotoli di carta igienica: si possono utilizzare gli interni dei rotoli di carta igienica per realizzare degli originali fiori da decorare o colorare utilizzando pennarelli, tempere o acquarelli. Basta tagliare dei cerchi dal rotolo della carta igienica, ripiegarli in modo che assumano una forma allungata e appuntita ed incollarli tra loro come in foto. Si può anche decorare con al centro un bottone.

Animaletti con i rotoli di carta igienica: gli stessi rotoli si prestano bene anche a realizzare dei simpatici animaletti simbolo della primavera come farfalle e api. Basta ritagliare delle ali, incollarle ai lati del tubo, mettere le antenne (potete sempre riciclare dei materiali che avete già in casa) e decorare a piacere.

Farfalle dal riciclo dei cucchiaini: dei cucchiaini di plastica colorata possono trasformarsi in simpatiche farfalle, basta usarli dal retro, dipingere il viso dell’animale e incollarci ai lati delle ali che possono essere fatte di feltro, cartoncino o altri materiali.

Segnalibro con fiori secchi: dai vecchi ritagli di cartoncini, usati magari per qualche altro lavoretto dei vostri bambini, si possono facilmente ricavare degli utili segnalibro da decorare come più preferite ad esempio apponendovi sopra dei fiori primaverili, erbe o piante raccolte nei prati e lasciate prima seccare.

Non resta che tirare fuori il materiale utile e mettere in campo tutta la vostra creatività!

by Francesca Biagioli