05 ottobre 2018

Lo yoga per dormire bene

Il sonno è molto più di un periodo di riposo, passiamo un terzo della nostra vita a dormire ma una persona su tre ha difficoltà legate al sonno. Perché dormiamo sembra rimanere una domanda senza tempo, eppure sappiamo che il sonno è fondamentale per il nostro benessere e la sua qualità determina le nostre vite.

Sonno e yoga?
Il sonno è una funzione del sistema nervoso parasimpatico, il sistema dedicato al riposo e alla digestione. L’inizio del sonno (l’arrivo naturale del sonno) e lo yoga sono entrambi associati ad un aumento dell’attività parasimpatica. Secondo alcuni studi sembra che lo yoga possa alleviare disturbi del sonno come l’insonnia e svolgere un ruolo nelle modalità di sonno. Le tecniche di meditazione che non richiedono intenso sforzo mentale o concentrazione, come yoga nidra, metodi di consapevolezza aperta e training autogeno, hanno tutti mostrato di aumentare il dominio parasimpatico, influendo positivamente sull’efficienza del sonno, il tempo di sonno totale e il tempo necessario per addormentarsi.

Una semplice settimana di disordini o privazione del sonno può causare gravi cambiamenti di umore: depressione, diminuzione della regolazione emotiva e evidente esaurimento.

Sembra infatti che un buon riposo notturno possa anche migliorare i sentimenti e gli stati positivi che coltiviamo attraverso la pratica dello yoga. Quindi lo yoga non è solo benefico per il miglioramento della forza di base, della flessibilità e dei livelli di stress, ma può anche aiutare a dormire meglio, soprattutto se si soffre di insonnia, ansia e alterazioni sonno veglia. Quando le persone che soffrono di insonnia fanno yoga ogni giorno, dormono più a lungo, si addormentano più velocemente e tornano a dormire più velocemente se si svegliano nel cuore della notte. Questo vale anche per le persone anziane che soffrono di insonnia, per le donne in gravidanza, per chi svolge lavori su turni o per chi viaggia molto.

Non c’è dubbio che ci sentiamo meglio dopo una buona notte di riposo: un sonno adeguato contribuisce alla salute psicologica e al benessere. Di seguito alcune posture per conciliare il sonno che ciascuno può eseguire nella comodità di casa con un cuscino e un appoggio confortevole per il corpo.

A Vinyasa Yoga Bologna puoi trovare diverse pratiche che favoriscono questo aspetto: ginnastica dolce, yin yang, gentle flow, luna flow. Concludiamo che per vivere una qualità di vita elevata il sonno risulta essere parte essenziale ed integrante della pratica personale di ognuno. Dormire bene per vivere meglio!

Namaste

by Vinyasa Yoga Bologna