31 marzo 2017

Michael Piccolruaz: “Arrampico da tutta la vita”

Ciao, sono Michael Piccolruaz. Ho 21 anni, vengo dalla Val Gardena, studio ad Innsbruck e pratico l’arrampicata sportiva, più precisamente il Boulder.

Arrampico da tutta la vita. Mio padre è una guida alpina e fin da piccolo mi ha portato sulle montagne, da sempre ho un rapporto molto stretto con la natura.

Quando avevo 6 anni è nato il primo gruppo di allenamento in Val Gardena e proprio mio padre mi ha chiesto se volevo provare a fare qualche allenamento con i ragazzi del team. Non avevo bisogno di pensarci: mi sono trovato ad allenarmi con un gruppo di amici, tutti motivatissimi a migliorare. Qualche anno dopo ho iniziato a fare le gare regionali, poi nazionali e dalla seconda media sono riuscito ad entrate nella nazionale giovanile. Finita la scuola media ho deciso di andare a Merano per frequentare il liceo scientifico, ma la vera motivazione del mio trasferimento erano le opportunità di allenamento: in quel momento le migliori erano in Alto Adige. Con la possibilità di potermi allenare bene sono migliorato molto e a 15 anni ho centrato il mio primo podio in una Coppa Europa giovanile. Dopo la maturità mi sono trasferito ad Innsbruck, dove vivo da quasi due anni, per studiare Geologia e per allenarmi con alcuni dei più forti arrampicatori del mondo.

Praticando uno sport al livello di coppa del mondo gli allenamenti diventano sempre più complessi e specifici. Diventa sempre più difficile trovare i mezzi per diventare ancora più forte. Una di queste leve è l’alimentazione. Da più giovane non ho prestato molta attenzione a questo aspetto, ma crescendo e imparando a conoscere il mio corpo sempre di più ho iniziato a capire che, per potermi allenare bene, uno stile di vita sano ed equilibrato è fondamentale.

L’anno scorso mi è stata data l’opportunità di cambiare le mie abitudini alimentari, permettendomi di allenarmi molto meglio e di migliorare le mie prestazioni nelle gare. Ma non solo, nutrendomi esclusivamente con prodotti biologi mi sento più leggero e ho più energie tutto il giorno, dalla mattina quando mi alzo, fino alla sera quando vado a letto.

Inoltre, tramite questo progetto ho conosciuto altri sport e altri bellissimi personaggi che condividono la mia passione e uno stile di vita sano, libero dalla medicina, dalla chimica e dal doping. Il nostro doping è la natura.

Per questo devo veramente ringraziare il Team Tipi Alce Nero!

by Tipi Alce Nero