26 luglio 2017

Come riutilizzare i fondi di caffè

I fondi di caffè finiscono spesso nella spazzatura quando invece possono essere riutilizzati in tanti modi in casa, in giardino e per la cura del corpo

Il caffè è una bevanda che si consuma quotidianamente quasi in tutte le case, di conseguenza ogni giorno si producono tanti fondi di caffè. Ma gli scarti che fine fanno? Il più delle volte vengono gettati nella spazzatura. Questo però è un errore, poichè possiamo dare nuova vita ai nostri fondi di caffè utilizzandoli in casa, in giardino, nell’orto e perfino per la bellezza del nostro corpo!

I fondi del caffè sono molto versatili, uno dei modi più apprezzati per riutilizzarli è sicuramente quello di servirsene come concime naturale per le piante. Gli scarti del caffè possono però servire anche a tenere lontane le formiche, deodorare auto e frigorifero in modo naturale oltre che a realizzare maschere e scrub per il viso e il corpo. Vediamo allora come utilizzarli al meglio.

Come concime per le piante
I fondi del caffè possono essere considerati un vero e proprio nutrimento soprattutto per alcuni tipi di piante o ortaggi. Sono adatti in particolare alla cura dei fiori che necessitano di un terreno acido, ad esempio le rose e le azalee. Gli scarti del caffè si prestano bene anche ad arricchire il compost in quanto sono ricchi in sali minerali.

Per tenere lontane le formiche
Gli scarti del caffè sono un ottimo rimedio naturale per tenere lontane le formiche dagli ambienti domestici. Utilizzarli in questo senso è semplicissimo: spargete i fondi di caffè in tutti i punti critici dove avete notato la presenza di formiche ma soprattutto sulle potenziali zone di entrata: porte, finestre, crepe, ecc.

Deodorante per auto o frigorifero
Il caffè ha un profumo molto caratteristico e quasi sempre gradito. Ecco allora che gli scarti possono essere utilizzati come deodorante per auto o frigorifero con il vantaggio anche di scegliere un prodotto naturale e non inquinante. Prendete sufficienti fondi di caffè e metteteli ad asciugare su un panno, una volta evaporata tutta l’umidità riempite con essi un barattolo che posizionerete dove più vi è bisogno di eliminare i cattivi odori, può essere il frigo, l’auto ma anche armadi, scarpiere o lettiere del gatto (in questo caso spargeteli sul fondo).

Fondi di caffè per la bellezza
I fondi del caffè si prestano molto bene anche alla realizzazione di maschere per il viso e scrub per il corpo, insomma sono anche alleati della nostra bellezza. Per preparare lo scrub, oltre a 2 cucchiai di fondi di caffè vi occorreranno: 2 cucchiai di yogurt e 1 cucchiaio di miele. Mescolate insieme tutti gli ingredienti e poi applicate la maschera sulla pelle leggermente umida lasciando agire per circa 15 minuti. Infine risciacquate. Un semplice scrub si può realizzare invece unendo insieme fondi di caffè (3 cucchiai), zucchero di canna (1 cucchiaio), olio di oliva (1 cucchiaio o 2 se si vuole più morbido). Dopo aver unito insieme tutti gli ingredienti massaggiate delicatamente sulla pelle, lasciate agire pochi minuti e poi lavate via.

by Francesca Biagioli