31 ottobre 2017

Scrub detox naturale e fai da te

Si può favorire il detox non solo dall’interno ma anche dall’esterno del nostro corpo prendendoci cura della pelle

Prepariamo allora un semplice scrub fatto in casa per favorire la rigenerazione cellulare.

Ogni giorno la nostra pelle si occupa di detox. Quotidianamente, infatti, avviene un naturale processo di esfoliazione durante il quale lo strato più esterno di cellule viene rimosso in modo da dare spazio a cellule nuove favorendo dunque la rigenerazione della pelle.

Per aiutare questo processo possiamo acquistare uno scrub già pronto in erboristeria (attenzione però sempre a leggere bene gli ingredienti di cui è composto) oppure scegliere di prepararne uno in casa con pochi e semplici ingredienti di origine naturale.

Sono molte le ricette di scrub naturali e fai da te che si possono sperimentare e utilizzare una o più volte a settimana per velocizzare e rendere più incisiva la caduta della pelle morta di viso, corpo e labbra.

Ve ne presento uno di facile realizzazione per il quale occorrono pochi ingredienti che tanti di voi avranno probabilmente già in casa:

– 10 cucchiai di sale grosso
– 4 cucchiai di olio di mandorle dolci (o in alternativa altro olio vegetale, va bene anche quello di oliva)
– succo di un limone
– 3 o 4 gocce di olio essenziale di lavanda

La preparazione è davvero semplice: unite insieme tutti gli ingredienti, mescolateli per bene e conservateli in un barattolino di vetro chiuso da tenere sempre a portata di mano nella doccia. Utilizzate lo scrub una volta a settimana massaggiando delicatamente il composto sul corpo e sul viso (importante però che siano umidi) e lasciatelo agire per qualche minuto prima di risciacquare.

L’unica accortezza da avere è quella di evitare di utilizzare lo scrub su tagli, ferite, escoriazioni o punti particolarmente sensibili della pelle. Se poi soffrite di problematiche di tipo dermatologico evitate di sperimentare questo o altri scrub a meno che non vi abbia dato l’ok il vostro medico.

Tenete presente che gli ingredienti si possono modificare in base alle esigenze della vostra pelle (per alcuni ad esempio il sale grosso potrebbe essere troppo aggressivo e sarebbe meglio sostituirlo con quello fino o con dello zucchero).

Utilizzare questo scrub con una certa costanza consentirà alla vostra pelle di rimanere sempre pulita, morbida e idratata, ciò è dovuto alle benefiche proprietà degli ingredienti con cui è realizzato: l’olio di mandorle è idratante e ammorbidente, il succo di limone e il sale favoriscono la disintossicazione e la pulizia profonda della pelle mentre l’olio essenziale di lavanda è rilassante e lenitivo. Se ne avete bisogno potete subito dopo applicare anche una crema idratante con buon Inci.

by Francesca Biagioli